1DM: I Grifoni calano il tris espugnando anche il PalaBancole

 

? Ottimo avvio dei padroni di casa che alzando subito il ritmo tentano lo strappo grazie a due bombe in rapida successione firmate da Caravati. Il Basket 2000 San Giorgio fatica non poco a trovare le giuste contromisure commettendo anche diversi errori in fase offensiva (14-10). Nel secondo quarto Bancole continua a spingere sull'acceleratore mantenendo il vantaggio grazie ad un'ottima circolazione di palla e trovando le soluzioni vincenti di Ligabò e Borsatti; gli ospiti rimangono comunque in scia grazie alle realizzazioni da sottomisura di Pizzinati (debutto stagionale) e Campanini che si fanno largo con forza nel pitturato. All'intervallo lungo i ragazzi di coach Mezzadri conducono per 27-24.
Il terzo quarto è appannaggio dei Grifoni che prima agganciano i bancolesi e poi effettuano il sorpasso grazie alla bomba di Tartarotti (tripla) e alle splendide giocate in velocità di un rigenerato Araldi (43-46). L'ultimo quarto è ricco di emozioni con il San Giorgio che dà la sensazione di avere sotto controllo il match ma Bancole non è mai domo ed anzi è più vivo che mai: Caravati (prestazione da incorniciare stasera con 20 p.) e Ligabò sono chirurgici dalla lunga distanza andando a punire la difesa avversaria apparsa un pó troppo schiacciata. I Grifoni però reagiscono nei minuti finali con una tripla incredibile dall'angolo scagliata da Padovani F. e con il 'solito' Martinotti che dalla lunetta non sbaglia realizzando i due liberi che valgono la terza vittoria consecutiva (60-64). Prossima partita si ritorna tra le mura di casa dove gli uomini di coach Morelli riceveranno venerdì prossimo il Fadigati Cicognolo (CR).

 

? BASKET BANCOLE - BASKET 2000 SAN GIORGIO 60 - 64
(14-10, 13-14, 16-22, 17-18)

GRIFONI: Tartarotti 10, Martinotti 10, Pizzinati 10, Sacchi F. 9, Campanini 9, Araldi 8, Padovani F. 6, Della Rosa 2, Ghidoni, Rossignoli, Salvarani, Padovani L. All: P. Morelli

BASKET BANCOLE: Caravati 20, Ligabò 15, Borsatti 8, Barbagini 6, Buttarelli 5, Mezzadri E. 4, Patuzzo 2. All: M. Mezzadri